Short Cuts America: il blog di Arnaldo Testi

Politica e storia degli Stati Uniti

Una donna come candidata alla Vice Presidenza nel ticket democratico?

90

Una donna come candidata alla Vice Presidenza nel ticket democratico? Nel dibattito testa-a-testa dell’altro giorno Joe Biden ha preso un esplicito impegno in questo senso, sottolineando che ci sono molte donne che sono qualificate per essere già oggi Presidente. Bernie Sanders, sollecitato dalla moderatrice Dana Bash, alla fine ha detto che ci sta pensando (com’è giusto che sia), che con ogni probabilità lo farà – ma che comunque per lui non si tratta solo di una questione di genere ma politica: la donna dovrà essere una donna progressista.

L’affermazione di Bernie è piuttosto curiosa. Pensando alla chimica delle competizioni elettorali americane e della formazione dei ticket presidenziali, verrebbe da dire che di una donna progressista, cioè più orientata a tener buoni gli elettori della sinistra del partito, dovrebbe avere bisogno Biden (che in effetti non ha escluso niente). Mentre Sanders avrebbe bisogno di una candidata moderata, per rassicurare il corpaccione del partito. Ma Bernie è fatto così, ha una “fortissima tendenza” a reagire d’istinto come un Sanderista (dopodiché anche lui è, come il caro amico Joe, un vecchio politician di carriera, un pro, e magari ripensandoci potrebbe immaginare di fare altre scelte).

Qui sotto c’è la trascrizione dei passaggi rilevanti del dibattito di domenica 15 marzo, in una traduzione affrettata in italiano e nell’originale inglese (qui il testo integrale).

Joe Biden: (02:23)

[…] Punto primo, prendo l’impegno che, se sono eletto Presidente e ho l’opportunità di nominare qualcuno alle corti federali, nominerò la prima donna nera. E’ giusto che abbiano rappresentanza, è anche troppo tempo che l’aspettano. Secondo, se eletto Presidente, il mio gabinetto, la mia amministrazione assomiglierà al paese [quindi sarà per metà di donne? MdR]. E mi impegno a scegliere una donna come Vice Presidente.  C’è un buon numero di donne che sono qualificate a essere Presidente già domani, sceglierò una donna come mio Vice Presidente.

[…]

Dana Bash: (03:30)

Signor Vice Presidente, se posso insistere. Giusto per chiarezza, lei ha appena preso l’impegno, qui stasera, che se avrà la nominationil suo running matesarà una donna?

Joe Biden: (03:38)

Sì.

Dana Bash: (03:40)

Senatore Sanders, prende lo stesso impegno?

[… si parla di altre cose, finché Dana Bash torna sulla faccenda. NdR]

Dana Bash: (05:23)

Senatore, giusto per chiarezza, il Vice Presidente si è impegnato a scegliere una donna come running mate. Se avrà la nomination, lo farà anche lei?

Bernie Sanders: (05:30)

Con ogni probabilità, lo farò. Per me non si tratta solo di nominare una donna. Si tratta di assicurarsi che sia una donna progressista e ci sono molte donne progressiste là fuori, quindi la mia fortissima tendenza è muovermi in quella direzione.

Joe Biden: (02:23)
[…] Number one, I commit it that if I’m elected President and have an opportunity to appoint someone to the courts, I’ll appoint the first black woman to the courts. It’s required that they have representation, now it’s long overdue. Secondly, if I’m elected President, my Cabinet, my administration will look like the country. And I commit that I’ll pick a woman to be Vice President. There are a number of women who are qualified to be President tomorrow, I would pick a woman to be my Vice President.

[…]

Dana Bash: (03:30)
Mr. Vice President, if I could just follow up. Just to be clear, you just committed here tonight that your running mate, if you get the nomination will be a woman?

Joe Biden: (03:38)
Yes.

Dana Bash: (03:40)
Senator Sanders, will you make that same statement?

[…]

Dana Bash: (05:23)
Senator, just to be clear, the Vice President committed to picking a woman as his running mate. If you get the nomination, will you?

Bernie Sanders: (05:30)
In all likelihood, I will. For me, it’s not just nominating a woman. It is making sure that we have a progressive woman and there are progressive women out there, so my very strong tendency is to move in that direction.

Categories: campagna elettorale

Tags: , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s