Short Cuts America: il blog di Arnaldo Testi

Politica e storia degli Stati Uniti

Tag Archive for ‘razzismo’

Letture. “When you’re black in America, everything is about race” (Kareem Abdul-Jabbar, 2017)

Leggendo le parti disponibili su Google Books di Coach Wooden and Me, l’ultimo libro di Kareem Abdul-Jabbar, il grande cestista della NBA che quest’anno compie settant’anni, trovo questa bella pagina. La riporto qui sotto in inglese, non ho voglia di tradurla e d’altra parte mi pare che una edizione italiana sia in uscita. Traduco solo il cuore del ragionamento, che è questo: “Non capiva che quando sei nero in America, […]

Continue Reading →

Siamo “diventati” razzisti? Il contesto è tutto

Insomma, noi italiani, siamo “diventati” razzisti? Credo che la domanda sia mal posta. (Quasi) nessuno di noi è razzista e tutti lo siamo, siamo almeno portatori del virus del razzismo. Dipende dai contesti. Me la racconto così: siamo tutti razzisti quando entriamo in contatto territoriale con altri che non ci assomigliano: in maniera rapida (vent’anni fa era diverso), massiccia (grandi numeri, sempre più grandi), competitiva che ci appare aggressiva (che […]

Continue Reading →

Trionfo, resistenza e declino dei monumenti confederati

Pubblicato anche su ytali.com del 30 agosto 2017 La cronologia del destino dei monumenti confederati rispecchia molto da vicino lo stato delle relazioni razziali, certo nel Sud ma anche nell’intero paese. Il timeline preparato dal Southern Poverty Law Center (qui sotto) è chiaro in proposito. Il successo e il controverso declino della canonizzazione degli sconfitti della Guerra civile coincide con importanti date nella memoria pubblica della guerra stessa, date istituzionali […]

Continue Reading →

Appunti. Perché molti americani bianchi hanno votato Trump – contro i loro interessi?

Perché  elettori bianchi non ricchi e magari in difficoltà economiche hanno votato per Trump, pur sapendo che con questo voto avrebbero probabilmente perso i benefici dell’Affordable Care Act, cioè di Obamacare, cioè di un’assicurazione sanitaria tutto sommato decorosa e a buon mercato? Perché, insomma, hanno votato contro i loro interessi? Un recente articolo su Forbes (qui), il business magazine famoso per la lista dei miliardari più miliardari d’America e del […]

Continue Reading →

“Trump è senza precedenti perché Obama è senza precedenti”: la storica Nell Painter sul significato di Donald Trump

Ken Burns e David McCullough hanno creato una pagina Facebook dedicata alla riflessione storica sul significato (che trovano “troubling”, preoccupante) della campagna elettorale di Donald Trump. Uno dei primi contributi alla pagina, che si chiama Historians on Donald Trump e che, mi sembra, farebbe meglio a chiamarsi Historians Against Donald Trump, è questo video di Nell Painter (qui), docente emerita di storia a Princeton, autorevole studiosa dell’esperienza nera e quindi […]

Continue Reading →

Il massacro (reale, non metaforico) della borghesia nera: Tulsa, Oklahoma, 31 maggio 1921

  Il 31 maggio del 1921, e anche il 1 giugno se è per quello, i cittadini neri di Tulsa, una boom town petrolifera in Oklahoma, furono massacrati. Subirono un vero e proprio pogrom. Un intero quartiere, il Greenwood District, fu spazzato via da centinaia di bianchi armati e inferociti, aiutati da aerei privati che sganciarono liquidi incendiari sui tetti delle case, degli uffici, degli alberghi. Tutto fu saccheggiato. Il […]

Continue Reading →