Short Cuts America: il blog di Arnaldo Testi

Politica e storia degli Stati Uniti

Tag Archive for ‘voto per posta’

Dove vai, America? Intervista ad Arnaldo Testi (Parte II)

Pubblicato il 22 ottobre 2020 su Contrappunto (qui), il blog della Libreria Pellegrini a Pisa.  Questa è la seconda parte di una intervista con il prof. Arnaldo Testi sulle imminenti elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Le domande riguardano il voto per posta e il suo impatto (magari anche drammatico) sul risultato elettorale. E poi la questione razziale ovvero la “questione bianca”. Chi si fosse perso la prima parte può rimediare […]

Continue Reading →

Rinviare le elezioni? Ma no, votare per posta

E allora, se non si può spostare la data delle elezioni, che cosa si può fare per votare in sicurezza nel bel mezzo o magari, chissà, ai margini comunque pericolosi di un pandemia? Il giorno delle elezioni, per come lo conosciamo secondo tradizione, sarebbe un giorno di assembramenti di corpi, di contatti fisici, una festa civica collettiva – che diventerebbe anche una festa per le peggiori intenzioni del coronavirus (sembra che […]

Continue Reading →

Election Day non c’è più

Pubblicato su ytali.com il 6 novembre 2016. Dopo un secolo e mezzo di onorato servizio, dacché è stato introdotto con un atto del Congresso del 1845, Election Day come unico giorno in cui gli americani, tutti insieme, scelgono il loro presidente – non esiste più. Con l’adozione legale e il successo popolare del voto anticipato (early voting) e del voto per posta (mail-in voting), nella stragrande maggioranza degli stati il giorno delle […]

Continue Reading →

I corpi degli elettori e il body politic repubblicano nell’Ottocento degli Stati Uniti (gallery)

Illustrazioni per Arnaldo Testi, «A good deal of bodily exertion». I corpi degli elettori e il body politic repubblicano: trasformazioni nell’Ottocento degli Stati Uniti, Ricerche di Storia Politica, 1/2015 (aprile), pp. 3-22.